Rilevamento della temperatura corporea e del corretto utilizzo di DPI essenziali

Rilevamento della temperatura corporea e del corretto utilizzo di DPI essenziali 

Per aiutare le aziende a rispettare le normative delineate dal Governo in materia di  sicurezza, il team STA ha ampliato la propria offerta con una serie di nuove proposte dedicate alle attività commerciali e alle imprese


Negli ultimi mesi si sono diffusi strumenti di rilevamento della temperatura corporea attraverso dispositivi associabili ai sistemi di controllo accessi centralizzati o stand alone.

Si tratta di apparati simili a tablet dalle dimensioni contenute che permettono una precisa misurazione della temperatura ma anche il riconoscimento di DPI come le mascherine di protezione.

Alcuni produttori con questi sistemi e in abbinamento alle loro piattaforme di controllo accessi, permettono di autorizzare il transito dai varchi attraverso riconoscimento del palmo della mano o del volto; tali sistemi permettono quindi di evitare il riutilizzo e il conseguente scambio continuo di tessere tra utenti autorizzati anche solo temporaneamente all’accesso ai locali.

Si tratta di dispositivi dal costo contenuto rispetto alle telecamere termografiche e risulta più semplice trovare un contesto applicativo per queste tecnologie anche al termine di queste prime fasi di emergenza da coronavirus.

Ad isolamento concluso infatti servirà riorganizzare, ad esempio, le modalità di accesso ai locali aperti al pubblico ridimensionando il numero massimo di soggetti ammessi o autorizzandone preventivamente la presenza (accesso attraverso prenotazione).


Ti aiutiamo a trovare la soluzione adatta alla tue esigenze. Contattaci senza impegno!

Chiama il numero 0459697538 oppure scrivi un’email a sicurezza@staservizi.it